Appendice 3

Il fumetto dell'assistente Office

Dalle MsgBox all'oggetto Balloon
Tratteremo ora un argomento più leggero, ovvero come utilizzare il fumetto dell’assistende di Office per dare informazioni all’utente.
Finora per dare informazioni all’utente abbiamo usato MsgBox. L’istruzione MsgBox visualizza un messaggio in una finestra di dialogo finche viene premuto un pulsante. La funzione restituisce un valore Integer che indica quale pulsante l'utente ha scelto. La sintassi è:
	MsgBox(descrizione[, pulsanti] [, titolo] )
    
Ecco alcuni esempi del valore che può assumere l’attributo buttons (pulsanti):
vbOKOnly 0 Visualizza solo il pulsante OK
vbOKCancel 1 Visualizza i pulsanti OK e Annulla
VbAbortRetryIgnore 2 Visualizza i pulsanti Termina, Riprova, e Ignora
VbYesNoCancel 3 Visualizza i pulsanti Sì, No e Annulla
VbYesNo 4 Visualizza i pulsanti Sì e No
VbRetryCancel 5 Visualizza i pulsanti Riprova e Annulla
VbCritical 16 Visualizza l'icona di messaggio critico
VbQuestion 32 Visualizza l'icona di richiesta di avviso
VbExclamation 48 Visualizza l'icona di messaggio di avviso
VbInformation 64 Visualizza l'icona di messaggio di informazione
Il primo gruppo di valori (0-5) descrive il numero e il tipo dei pulsanti visualizzati nella finestra di messaggio.In questo caso viene testato il valore di ritorno della funzione, per vedere quale pulsante è stato premuto. Il secondo gruppo (16, 32, 48, 64) descrive lo stile dell'icona.
vbOK 1 OK
vbCancel 2 Annulla
VbAbort 3 Termina
VbRetry 4 Riprova
VbIgnore 5 Ignora
VbYes 6 Si
VbNo 7 No

Cognolato Studio © 2005